Provincia Stella del Mattino

Alcuni religiosi italiani espulsi dalla Cina nel 1951, nel viaggio di ritorno in Italia avevano fatto tappa a Bangkok e qui furono appassionatamente persuasi dal vescovo mons. Pietro Carretto ad aprire una missione in Thailandia: cosi gli Stimmatini avrebbero dato un forte contributo nell’evangelizzazione di quella terra ed, inoltre, la nuova missione avrebbe dato continuità all’opera bloccata nella vicina Cina. 

La proposta lusingò non poco i missionari e risvegliò in loro la speranza di aprire in futuro una nuova missione nel paese asiatico; L’anno 1952 padre Giovanni Ceresatto e padre Primo Carnovali ritornarono in Thailandia, dando inizio alla presenza  stimmatina in quella terra; l’attività missionaria iniziò con la pastorale parrocchiale ma, accanto ad essa gli Stimmatini si impegnarono nell’attività educativa nelle scuole cattoliche, aperte a tutti. Gli Stimmatini fondarono diverse comunità: a Phuket, a Ranong a Trang ed infine a Sarm Pran, alle porte della capitale Bangkok. 

Nel 1980 il provinciale padre James Flynn eresse la missione in Thailandia a vice provincia con titolo di Stella del Mattino; nel 1996 la missione thailandese fu eretta in provincia autonoma e il primo provinciale fu padre Peter Pakpoon.

Consiglio Provinciale attuale:

P. Joseph Wattanasak Srivorakul – Provinciale

P. Joseph Winai Plienbumrung – Vicario provinciale

P. Peter Yutthana Sakontawat - Consigliere

P. Matthew Manop Pongla-eead - Consigliere

P. Michael Jeerasak Yongbanthom - Consigliere

stella_del_mattino-01.png

Provincia Stella del Mattino

Informativo